Capretto origano e limone (Ricetta Cucina con Rob da Super W!)

INGREDIENTI
capretto a pezzi | 1,2 kg
origano | qb
limoni | 2
vino bianco secco | mezzo bicchiere
sale e pepe | qb
aglio | 2 spicchi
olio extravergine d’oliva | 10 cucchiai
patate | 1,2 kg
 
PROCEDIMENTO
Salare e pepare i pezzi di capretto. Metterli a marinare per 6 o 7 ore in un contenitore con il succo dei limoni, due spicchi di aglio interi, una bella spolverata di origano e coprirli con l’olio d’oliva.
Scolare i pezzi di capretto dalla marinata e metterli in una teglia da forno. Se piace, aggiungere anche i due spicchi di aglio.
Infornare a 170 gradi per 20 minuti circa girando i pezzi in modo che si rosolino bene.
Aggiungere il vino bianco e proseguire la cottura per circa un’altra ora. Il tempo varia, ovviamente, in relazione all’età dell’animale.
Nel frattempo sbucciare le patate, tagliarle a spicchi e immergerle nella stessa marinata del capretto.
Estrarre le patate, scolarle bene e salarle leggermente. 
Aggiungerle al capretto quando mancano circa 40 minuti perché la carne sia pronta.
Girare spesso sia il capretto sia le patate verificandone il grado di cottura fino a doratura completa, facendo attenzione a non farli seccare.
Servire sulla pirofila ancora bollente.
 
Per praticità si può preparare un’unica marinata di capretto e patate da lasciar riposare in frigo una notte, l’importante è poi seguire l’ordine sopra riportato per le due cotture.